CITTADINI VS POLITICI

Via Scoop.itGazzetta Elbana

A quasi 40 giorni dalle amministrative ogni forza politica cerca di attirare su di sé l’attenzione per cercare consensi sugli indecisi e conferme dai propri elettori. I metodi scelti dalle varie forze Politiche per la comunicazione sono molteplici e tentano quanto più possibile di rispettare equilibri tra propaganda e oggettività.

Questa regola non scritta non è stata rispettata dal Partito Democratico Elbano che su un volantino distribuito nelle case, ha inserito foto e commenti che si riferiscono alla grande Manifestazione del 7 ottobre sostenuta dai Comitati pro-sanità e non dai partiti, per bloccare lo smantellamento del sistema sanitario Elbano messo in atto dalla Regione il cui Presidente è espressione del Partito Democratico.

Di per sé la scelta non scandalizza, anche se il PD poteva usare altro materiale comunicativo come fanno le altre forze politiche; ma cosa infastidisce è che quella manifestazione è stata profondamente criticata sia nella forma che nella partecipazione dal segretario provinciale della CGIL Ugo Tarchi che dopo qualche giorno ebbe modo di dire che le “manifestazioni non si dovrebbero fare perché producono solo confusione e che spesso fra i manifestanti ci sono coloro contro cui bisognerebbe manifestare”

Fino a qualche anno fa la Sanità Elbana era autonoma e in attivo con unità operative d’eccellenza, servizi sociali sul territorio all’altezza delle richieste, ambulatori e radiologia funzionanti a pieno regime senza lunghe liste di attesa, vantava anche una buona ristorazione con cuochi e personale di cucina qualificati, un laboratorio analisi di tutto rispetto, una ortopedia unica nell’Azienda, un punto nascita sempre pronto alle urgenze, un reparto di psichiatria aperto se pur controllato, un centralino sempre disponibile sia di giorno che di notte e molti altri servizi che un ospedale attento alla salute dei pazienti deve assicurare. Poi i politici Regionali e Locali per Loro strategie, hanno pensato bene di creare l’”AREA VASTA” che è una sorta di calderone dove hanno collocato tutti i presidi ospedalieri aiutando così quelli in crisi o spendaccioni attingendo risorse da quelli virtuosi livellando nella mediocrità tutti i presidi penalizzando di conseguenza chi fino a quel momento si era distinto per rigore e serietà. La nostra sanità, priva di una forza politica ferma e attenta nel difenderla, da quel giorno ha conosciuto l’erosione delle sue basi e la frantumazione di tutte le eccellenze per aiutare chi nell’area vasta ha fatto sparire, senza alcun controllo, 300 milioni di euro.

LA POLITICA NEL FARE PROPAGANDA DEVE SEMPRE TENERE PRESENTE CHE L’OPINIONE PUBBLICA E’ PIU’ MATURA DEI PARTITI.

Francesco
ELBA Salute

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: