L’OBIETTIVO E’ ESTINGUERCI – Grillo e la decostruzione della politica | Facebook

See on Scoop.itGazzetta Elbana

Angelo Mazzei Di Poggio a écrit un article intitulé L’OBIETTIVO E’ ESTINGUERCI – Grillo e la decostruzione della politica. Lisez cet article dans son intégralité ici.

gazzetta‘s insight:

.

 

Si è parlato molto dell’abilità dello StaffGrillo e/o Casaleggio & Associati nella comunicazione.

Ma in giro sinceramente non ho trovato granché in merito, niente di illuminate. Si, certo, si possono leggere valanghe di cazzate paranoiche sul misticismo del NWO o sulle relazioni intrattenute con potenti lobby americane, ma a me interessa un’analisi seria del fenomeno comunicativo di Grillo.

 

A parte essere un animale da palcoscenico ed un giornalista indipendente di alta scuola – forse abbastanza da poter azzardare come si fa coi campioni dello sport un accostamento ad altri grandi, sia per la teatralità ai livelli quasi di un Benigni che per la ricerca ai livelli di un Michael Moore – Grillo è prima di tutto un eccellente decostruttore ( http://it.wikipedia.org/wiki/Decostruzionismo ).

 

In un’intervista uscita oggi su TIME ( http://world.time.com/2013/03/07/italys-beppe-grillo-meet-the-rogue-comedian-turned-kingmaker/ ) rilasciata nella sua casa di Marina di Bibbona ( che io intravedo dalla mia alpe elbana ) ha detto:

 

[…] Non è un piano politico. E’ una weltanschauung (una visione del mondo). Non è la sostituzione di una classe politica con un’altra. […] quando i cittadini diverranno lo stato, il moVimento non avrà piu’ bisogno di esistere. L’obiettivo è estinguerci. […] […] It’s not a political plan. It’s a view of the world. It’s not substituting one political class with another. […] when the citizens become the state, the movement will no longer need to exist. The goal is to extinguish ourselves. […]

 

Ecco la grandezza politica di Grillo: "il nostro obbiettivo è estinguerci"

 

Nessun partito politico nella storia delle democrazie né di altri regimi di tutti i tempi ha mai avuto un leader che dicesse qualcosa nemmeno lontanamente avvicinabile a questo.

Con questo immenso gesto decostruttivo Grillo ha fatto alla politica (non solo italiana) quello che Nietzsche e Heidegger hanno fatto alla metafisica (non solo tedesca).

La destruktion, la decostruction, cette penetration qui laisse un ventre vierge… Divine conception.

 

 

 

 

Angelo Mazzei, Poggio Elba, lì 7.03.13

See on www.facebook.com

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: