PISTE CICLABILI “PURE” O “IMPURE”

See on Scoop.itGazzetta Elbana

PISTE CICLABILI – PROBLEMI DA RISOLVERE

gazzetta‘s insight:

Quando si parla di piste ciclabili immediatamente ci si orienta verso un atteggiamento positivo, perché la nostra percezione pregiudiziale fa prevalere il gusto della novità a discapito degli aspetti negativi che questa può avere.

Se infatti è vero che dedicare ai ciclisti una viabilità riservata sia una buona cosa, è anche vero che a volte le cose si complicano ulteriormente. In quasi tutti i paesi occidentali, i cosiddetti paesi "civili", le piste ciclabili sono "pure" e spesso con due carreggiate per i due sensi di marcia, onde evitare scontri. In Italia invece sta dilagando un’altra forma tutta nostra di realizzare piste ciclabili, che spesso sono "impure", ossia sono in realtà percorsi ciclo-pedonali, dove poco saggiamente si mischiano ciclisti e pedoni creando inevitabili disagi e spesso incidenti.

 

Nell’articolo che potete leggere cliccando sul titolo troverete uno studio abbastanza dettagliato che potrà esservi molto utile dal liberarvi dal pregiudizio che una pista ciclabile sia sempre e comunque meglio che nulla.

See on ciclista.barattare.net

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: