FOTOGRAFARE LO STESSO

See on Scoop.itGazzetta Elbana

gazzetta‘s insight:

Innanzitutto "fotografare lo stesso" ha un significato ambivalente: da una parte vuol dire ritrarre continuamente lo stesso soggetto, un po’ come Cezanne con la Sainte Victoire; d’altra parte significa gergalmente "fotografare comunque", continuare a farlo nonostante tutto.
Per me FOTOGRAFARE LO STESSO, in tutti i sensi, non è una ricerca della PERFEZIONE dello scatto, bensì una TESI DELLA DIFFERENZA.
Nel mio paradigma scientifico infatti vale l’assioma che TUTTO È DIFFERENTE persino da se stesso.
Un esempio che faccio è quello della SIMMETRIA DISCONTINUA: se IDEALMENTE esiste la simmetria perfetta, definita matematicamente, NATURALMENTE la simmetria è invece sempre DISCONTINUA.
Guardatevi in una foto tessera!
Provate con Photoshop a tagliare in 2 parti uguali la vostra faccia; poi create due facce: una riflettendo il lato sinistro e l’altra fatta di due lati destri; infine confrontate le due foto risultanti.
Rimarrete scioccati dalla enorme differenza.

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: