Elba traghetti, il low cost diventa high (ahi!)

See on Scoop.itGazzetta Elbana

Vuoi sentirti becco e bastonato? Fai le pulci ai prezzi dei traghetti per l’Elba.

 

Indagine veloce sui costi dei traghetti per una giovane amica non residente che vuole passare la sua settimana di ferie all’Elba con un’amica. I giorni sono quelli ” rossi”, dal 18 al 25 agosto, ma tant’è, le ferie le pigli quando te le danno. Le informazioni e i costi provengono dai siti ufficiali delle Compagnie di navigazione e non da Agenzie, nel computo non si è tenuto conto del 10% di diritto di prenotazione per le compagnie che lo prevedono. La ricerca è per un’auto sotto i 4 metri di lunghezza e due passeggeri adulti. Cominciamo con Moby, viaggio in orari economici ma comodi, 106,70 euro Piombino/ Portoferraio, 82,20 euro la tratta di ritorno, totale 188,90 euro. Onestamente esosi.
Proviamo la gialla Corsica Ferries con la sua nave tsunami, che fa una stratosferica promozione, l’auto a 3 euro per arrivare sull’isola, 4 euro per poter ripartire. Ignoto il costo per i passeggeri; al calcolo del totale per entrare e uscire dall’Isola pretendono 147 euro, 73 all’andata, 74 al ritorno, in pratica un passeggero paga 35 euro di biglietto. Bella promozione, complimenti .
Ci tuffiamo nel sito Bluenavy che fa un’offertissima: 66 euro andata e ritorno per auto e un passeggero. Facciamo un po’ di conti, listino alla mano ( i prezzi fluttuano con l’orario) se una delle ragazze deve fare il biglietto singolo spenderà circa 40 euro A/R, totale 106 euro…non è poco ma per ora è il migliore. Facciamo la simulazione di biglietto e…sorpresa….124 euro! Capisci che ti hanno imbrogliato, l’offertissima andata e ritorno è per 66 euro, ma 66 all’andata più 66 al ritorno. Aggiungi 40 euro del secondo passeggero e si fanno 164 euretti. Grazie per la correttezza commerciale Bluenavy, me ne ricorderò.
A questo punto si corre da “mamma” Toremar, i posti sono limitati, gli orari da gufi ( 6,40 per la partenza, 21.00 per il ritorno) ma un dettagliato specchietto indica i prezzi delle varie voci biglietto nella fascia rossa: 7,10 euro per il passeggero, 9,69 euro di diritti (!) che moltiplicato per 2 passeggeri fa 33,58 più l’auto 64,64 euro a tratta, che porta il totale a 129,28 euro. La ” mamma” non è economica, però rimane la migliore. Simulazione biglietto e ti senti pizzicare il lato B, 139,50 euro, 69,75 all’andata, 69,75 al ritorno. Da dove saltano fuori i più di 10 euro di differenza? Forse dalla pagina degli orari dove si mette in grassetto il prezzo ” migliore” per corsa a 12 euro? A me sembra migliore 7.10..Non mi piace per niente questo gioco delle tre carte. Ammetto che la mamma del nuovo corso sia diventata matrigna, ma questi , una volta, si chiamavano scherzi da prete.
Porca puzzola se so’ arrabbiata….

 

di Giovanna Neri

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: