Il Geco di Riccardo

See on Scoop.itGazzetta Elbana

Durante la mostra a Procchio per qualche sera e’ venuto un bambino con i genitori a vedere la mostra e guardava tutti gli animali.
Una sera mi si e’ avvicinato e mi ha detto: cosa hai portato di nuovo?
Proprio quella sera avevo portato la conchiglia e cleo la lumaca e facendogliele notare gli ho detto: se mi dici che animale ti piace domani te lo porto,io a casa c’ho anche un mammut dei cavalli un cane un t-rex un’anatra e lui per tutta risposta mi dice: un geco.
Io gli riformulo la domanda facendoli notare che il geco ….mi manca e lui mi ridice: un geco.
allora mi e’ venuto in mente quando la mia mamma era incinta e tutti mi chiedevano: cosa vuoi luca un fratellino o una sorellina? io rispondevo, voglio un trapano e allora mi ripetevano fratellino o sorellina e io voglio un trapano. Riccardo mi era simpatico
Il giorno dopo domenica, mia moglie e virginia sono andate al mare , e io sono andato in baracca a fare il geco…non attaccato al soffitto. La sera porto a procchio il geco e lo metto sotto delle foto in un catalogo. Dopo 10 minuti dall’apertura della mostra ecco che entra riccardo tutto baldansoso.
Gli vado incontro, gli dico che ho avuto da fare e che non ho portato niente e lui guarda suo padre non molto contento.
Lo prendo in braccio e iniziamo a sfogliare il blocco. Dopo qualche foto gira quella dove sotto c’era il geco.Gli si illumina il viso prende il geco e lo fa’ vedere ai genitori che gli fanno notare che non e’ suo.A quel punto gli dico che il geco e’ del mio amico Riccardo e allora se lo mette sul petto e tutto felice prende la via della porta, suo padre gli dice: ringrazia luca, lui mi si avvicina e mi da un bacetto su uno zigomo ….l’unico punto dove non lo buco per via della barba, mi saluta e se ne va via con i genitori ed il geco.
Morale della storia: non so se il racconto e’ scritto in un italiano perfetto e non me ne frega una beata minchia, anche perchè se sono un po’ conosciuto e per altri motivi. e poi ……voi mette che soddisfazione.

 

[ di Luca Polesi maestro d’arte ]

 

n.b.

Luca è uno scultore dell’isola d’Elba – www.lucapolesi.com

 

( nella foto Coccosauro di Luca Polesi photoBeneforti in www.artintothepark.com )

 

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: