Le Sirene della Casta

See on Scoop.itGazzetta Elbana

Il Movimento 5 Stelle non si può incantare con le parole. Via i disonesti che hanno ridotto l’Italia così. Lasciate entrare i giovani nei vostri partiti…

gazzetta‘s insight:

Abbiamo dato uno scossone al mondo. Eravamo lì a guardare la Sicilia e abbiamo visto accadere l’inverosimile. Beppe Grillo disse – giustamente – che tutto "comincia" sempre dalla Sicilia, è la storia. Infatti poi ci siamo ritrovati a dare uno scossone allo Stivale. E guardando la reazione dell’Europa, ci sarebbe da dire, che tutto comincia dall’Italia. Ora non è importante tanto star lì a dare o non dare la fiducia a Gargamella (ndr Bersani), ma guardare lontano e vedere tutte quelle facce blu, dipinte di blu. Noi puffi siam così.

Il voto italiano ha indotto a un profondo esame di coscienza (anche se LORO non ce l’hanno una coscienza) tutti i potenti d’Europa, come un’onda lo #TSUNAMI ha travolto l’Italia e l’Europa. Da oggi tutti dovranno capire, perlomeno chiedersi cosa significa "reddito di cittadinanza", "partecipazione", "conflitto d’interessi". Da oggi TUTTI in Europa stanno pensando se non sia meglio fare subito quello che sennò verrà fatto dopo. Abolire i privilegi della Casta. Abolire la Casta, in quanto "politica di professione" e far diventare la politica un dovere, un "servizio civile" quasi obbligatorio. Abolire le inossidabili gerontocrazie. Rovesciare il cannocchiale.

Non saremo mai pronti a diventare come LORO. Sono LORO che devono almeno tentare di diventare come NOI. Siamo tutti cittadini, solo con qualche piccola differenza. Tutti noi abbiamo il dovere di dare il nostro contributo alla comunità, quelli come Bersani, Fassino, Bindi, Finocchiaro, Veltroni e D’Alema DEVONO fermarsi qui. Da qui COMINCIA UNA NUOVA ERA.

Portate pazienza. I grandi cambiamenti non si fanno in giorni, ma in anni. Bastano dei tappi nelle orecchie e le catene ai polsi quando le sirene del PENTAPARTITO ( PDL meno piu fratto per Elle) suoneranno non ci avranno

Annunci

Se non puoi inviarci un'email lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: